Prova della sospensione e diagnosi dei difetti
Prova della sospensione e diagnosi dei difetti

Suggerimento per officine: prova della sospensione e diagnosi dei difetti

Tecnologia e conoscenze
Luglio 21, 2022 5 min di lettura

In quanto componenti rilevanti ai fini della sicurezza gli ammortizzatori per automobili devono essere controllati regolarmente. Gli esperti di ammortizzatori della Bilstein, Rainer Popiol e Mustafa Yavuz, illustrano i punti fondamentali ai quali le autofficine devono prestare attenzione durante la prova della sospensione e la diagnosi dei difetti.

Gli ammortizzatori sono componenti rilevanti ai fini della sicurezza. La loro funzione principale è quella di garantire un contatto sicuro tra la ruota e la carreggiata. Quando ciò non avviene le ruote possono saltare, perdere l’aderenza al suolo e di conseguenza non sono più in grado di generare forze trasversali o longitudinali. Anche lo spazio di frenata si può allungare in misura notevole se sono danneggiati gli ammortizzatori. Inoltre, i sistemi di assistenza come ABS ed ESP non lavorano più correttamente.

Suggerimento per officine 1: prova della sospensione e diagnosi dei difetti

Quando gli ammortizzatori sono difettosi o usurati, possono compromettere rapidamente la sicurezza del veicolo. Ma spesso i danni e l’usura della sospensione vengono scoperti troppo tardi. L’invecchiamento degli ammortizzatori avviene in modo latente. Per questo motivo è così importante effettuare una prova della sospensione professionale e una relativa diagnosi dei difetti nell’autofficina.

Tanto più che le cifre continuano a essere allarmanti: secondo svariate analisi circa il 20 percento delle auto che circolano sulle strade tedesche presentano difetti. Non di rado le sospensioni e gli ammortizzatori presentano difetti gravosi.

Come eseguire correttamente la prova della sospensione e la diagnosi dei difetti

Il modo in cui le autofficine dovrebbero procedere durante una prova della sospensione e la diagnosi dei difetti degli ammortizzatori, lo spiega Mustafa Yavuz, responsabile del supporto tecnico delle officine all’interno del BILSTEIN Technical Support . “I meccanici dovrebbero essere particolarmente attenti già nel momento dell’accettazione diretta e ascoltare esattamente cosa riportano i clienti”, afferma il capo officina. Una prova su strada e un controllo visivo sulla piattaforma elevatrice rientrano nel programma standard. I conducenti di auto non si rendono conto dell’usura latente.

Il controllo delle sospensioni BILSTEIN: rilevamento infallibile dei difetti delle sospensioni!

Le conseguenze di ammortizzatori e componenti aggiuntivi difettosi compromettono drasticamente la sicurezza di guida. Anche a distanza di poco tempo, possono portare a notevoli danni conseguenti. Vi supportiamo con il nostro controllo del telaio per il download.

Scarica ora

“La prova su strada è un indizio importante per identificare i difetti e i fenomeni di usura”, spiega Rainer Popiol, Head of BILSTEIN ACADEMY. “Tutte le auto devono essere testate su strada dal capo officina o dal meccanico. Durante la prova su strada occorre prestare attenzione ai rumori provenienti dalla sospensione. Si sente un rombo? Batte da qualche parte? Anche il comportamento durante le diverse manovre di guida è indicativo: quanto è stabile l’auto? Sbanda durante la frenata? Come si comporta l’auto durante la frenata e in curva? Si inclina eccessivamente? L’auto tira verso un lato? Tutto questo può essere un indizio per un difetto alla sospensione.

Durante il controllo visivo sulla piattaforma elevatrice anche uno sguardo su tutte e quattro le ruote può rilevare se sono presenti difetti alla sospensione. Se si rilevano erosioni irregolari sul profilo oppure anomalie del battistrada, spesso significa che sono presenti difetti alla sospensione.

Il pericolo maggiore: ammortizzatori inefficaci

In presenza di olio sull’ammortizzatore si deve presupporre una perdita di olio. “Un ammortizzatore anermetico prima o poi diventa inefficace”, afferma Mustafa Yavuz. “La trazione della ruota peggiora. La ruota può vibrare e il veicolo sbandare. Inoltre è possibile che venga seriamente compromessa la funzione dei sistemi di assistenza ABS ed ESP.“ Tuttavia, gli ammortizzatori perdono costantemente forza di smorzamento anche senza apparenti irregolarità esterne. Anche in questo caso prima o poi si riduce l’aderenza alla carreggiata.

A causa dell’usura del manicotto di protezione antipolvere può avvenire che l’asta del pistone dell’ammortizzatore non sia più protetta. In questo caso si rischia che venga danneggiata l’asta del pistone, per esempio a causa di pietrisco. A quel punto il pacchetto di chiusura potrebbe diventare anermetico e generare una perdita di olio dall’ammortizzatore. Inoltre, è necessario controllare anche i cuscinetti in quanto anello di giunzione tra la sospensione e il veicolo nonché i tamponi di arresto.

Non per ultimo i professionisti dei veicoli devono ispezionare attentamente anche la molla della sospensioni per verificare l’eventuale presenza di fenomeni di corrosione oppure addirittura una rottura nell’ambito del controllo visivo.

Suggerimenti per i workshop dagli esperti dell’Accademia BILSTEIN

Conoscenze su sospensioni e ammortizzatori per officine indipendenti e professionisti del settore automobilistico, presentate in modo pratico e divertente: I nostri esperti dell’Accademia BILSTEIN vi forniranno preziosi consigli e assistenza concreta.

Scopri tutti i suggerimenti per i workshop

Potenziale di incremento del fatturato e maggiore fidelizzazione per autofficine

Il vantaggio di un controllo professionale della sospensione per i clienti delle officine è evidente: lasciano l’officina con la certezza che la sospensione e gli ammortizzatori si trovano in perfette condizioni. Oppure che grazie ai componenti nuovi possono ottenere una sensazione di guida nuova e sicura.

La BILSTEIN Academy

Per eventuali domande sul tema ammortizzatori e sospensione nell’officina e nel commercio il supporto tecnico della BILSTEIN Academy è a vostra disposizione in qualsiasi momento!

Vai alla BILSTEIN Academy

I nostri contributi più recenti

Le competenze tecniche in materia di ammortizzatori della BILSTEIN da subito anche nel portale REPXPERT

Leggi contributo
Rimuovere i fastidiosi rumori dalla sospensione

Leggi contributo