Ammortizzatori BILSTEIN B6 per un’attività accessoria

Prodotti
Aprile 19, 2021 6 min di lettura

Dalla roulotte al SUV: categorie di veicoli con forza di ammortizzazione superiore 

Portabiciclette, roulotte, SUV e comportamento di marcia sportivo e preciso: è veramente possibile riunire questi concetti in un’unica serie? Dal punto di vista dello sviluppo degli ammortizzatori è già possibile notare positivamente, in generale, un chiaro punto forte in relazione alla forza di ammortizzazione.

Gli ammortizzatori BILSTEIN B6 offrono in questo ambito una netta riserva di forza in più rispetto agli ammortizzatori di serie. Per gli automobilisti questo significa chiaramente una maggiore sicurezza, un maggiore piacere alla guida e il massimo comfort, e per le officine un’interessante attività accessoria con un margine di guadagno superiore rispetto alle sostituzioni di serie. 

Particolarmente interessanti sono in questo caso i settori di roulotte e portabiciclette in relazione ai ganci di traino, in quanto in questo ambito si prevedono crescite importanti. Il motivo, oltre a una tendenza generale, è anche il diverso comportamento nel tempo libero, dovuto alla pandemia attualmente ancora in corso. Ma quali sono dunque gli effetti negativi che i ganci di traino, inclusi rimorchi o portabiciclette, presentano sul comportamento di marcia? Vogliamo esaminare in modo più attento proprio questa problematica e dimostrare come si può porre rimedio al problema in modo semplice per diversi punti critici. Altri aspetti trattati sono i veicoli con baricentro altro: dunque SUV e van. Last but not least spiegheremo come un comportamento di marcia sportivo si può ottenere senza un abbassamento del veicolo. Un altro argomento importante: gli ammortizzatori ad alte prestazioni BILSTEIN B6. 

Consiglio pratico: Come riconoscere degli ammortizzatori difettosi

Circa il 20% dei veicoli ha un difetto nel telaio. Proprio come i freni e i pneumatici, anche gli ammortizzatori dovrebbero essere controllati regolarmente. Scopri cosa è importante nel nostro consiglio pratico.

Scarica il consiglio pratico

Caravan, rimorchi e portabiciclette 

I ganci di traino sono utilizzati in molteplici modi: per roulotte, rimorchi trasportati o portabiciclette. A causa dei carichi rimorchiabili e del timone potenzialmente enormi, ad esempio quando si trasportano biciclette elettriche pesanti, si generano sollecitazioni sensibilmente maggiori sull’assale posteriore, il che impatta sulla stabilità direzionale dell’auto. In questa situazione, gli ammortizzatori hanno il compito di attenuare le vibrazioni generate dalle sospensioni e portare dunque a un comportamento di marcia tranquillo. In virtù delle forze supplementari di inerzia e sviluppate dalle leve, derivanti dal gancio di traino, fare questo risulta comunque difficile per i normali ammortizzatori di serie. Aumenta dunque il rischio di perdere il controllo del veicolo. 

A seguito di sterzate o in prossimità di tornanti, l’auto può rapidamente cominciare a vibrare in modo pericoloso o reagire in maniera davvero troppo debole. In particolare la categoria di acquirenti composta dai fan dei caravan è di norma molto attenta alla sicurezza ed è pronta a investire senza indugio in accessori extra di utilità. Soprattutto i novizi sono inoltre felici qualora gli venga semplificata l’insolita marcia con rimorchio, con conseguente riduzione dei rischi. Le aziende che trattano autoveicoli possono aumentare la soddisfazione dei clienti grazie a un’adeguata consulenza e generare allo stesso tempo nuovi introiti. 

Come argomentazione di supporto per il colloquio di vendita, abbiamo preparato un esempio di calcolo, che è possibile trovare in un grafico separato nel pacchetto di download. La dimostrazione è stata fatta con un carico sostanzioso: nel nostro esempio agiscono 117 kg supplementari sull’assale posteriore. Grazie alla sua forza di Notizie dall’officina ammortizzazione nettamente superiore rispetto ad ammortizzatori di serie, il modello BILSTEIN B6 può controllare meglio questo carico così elevato. In questo modo i rimorchi e i veicoli molto carichi non avvertono quasi per niente il pericoloso effetto di sbalzo. Poiché gli ammortizzatori BILSTEIN non sono stati adattati al relativo modello di auto solo sulla base di schede tecniche, ma anche con prove di marcia pratiche, il risultato si presenta in perfetta armonia. Questo è provato, caso unico nell’ambito dell’aftermarket, dal fatto che ogni accoppiamento di veicoli viene testato per la durata di cinque giorni sul terreno di test. 

Anche i clienti attenti al prezzo si convincono spesso quasi subito dei vantaggi di BILSTEIN B6. Quando comunque si verifica una sostituzione degli ammortizzatori, i costi supplementari sono davvero irrisori, compresi quelli per l’installazione. Infatti il montaggio si esegue tramite l’approccio “Plug and Play”. Come tutti gli ammortizzatori con dimensioni funzionali identiche di serie, il modello BILSTEIN B6 non richiede a sua volta registrazione. Le aziende che trattano autoveicoli dovrebbero comunque, nella loro strategia di vendita, approcciarsi ai loro clienti sempre in modo attivo. Pochi sinora si sono infatti interessati in maniera attenta alla problematica sollevata in questa sede. 

Guidatori sportivi che non desiderano l’abbassamento del veicolo 

Molti automobilisti amano tenere un comportamento di marcia sportivo. Solo una piccola parte di loro chiede però all’officina quali siano le opzioni adeguate. Infatti molti continuano a ricollegare sempre in automatico un comportamento sportivo con un abbassamento del veicolo, il che non è sempre voluto, sia questo a causa di un’estetica di tuning percepita soggettivamente come negativa, di un’altezza libera dal suolo troppo bassa, del timore di una comodità inferiore o dei presunti costi elevati. Anche in questo caso gli ammortizzatori BILSTEIN B6 rappresentano un’alternativa efficiente ed elegante. Offrono infatti: 

  • un evidente vantaggio in termini di sicurezza nella guida, stabilità direzionale e della frenata 
  • un comportamento dinamico migliore e prestazioni superiori senza cambio delle molle/abbassamento del veicolo 
  • un’aderenza al terreno e una stabilità direzionale ottimali nella vita quotidiana e in situazioni estreme 
  • la tipica simbiosi BILSTEIN “Comfort & Sport” 
  • un’elevata trazione e una manovra precisa grazie alla tecnologia a pressione del gas BILSTEIN 

Migliore comportamento di marcia per SUV e van 

Non si prevede una fine nel boom dei SUV e le quote di mercato continuano a crescere. Allo stesso tempo anche la concezione di van continua ad avere molti appassionati. Per entrambe le categorie il problema è il baricentro elevato, che si manifesta in molte situazioni con un pronunciato comportamento di oscillazione/ondeggiamento, in particolare durante le sterzate o su percorsi con tornanti. Grazie alla sua elevata forza di ammortizzazione, il modello BILSTEIN B6 rappresenta anche in questo caso lo strumento adatto per porre rimedio al problema senza influenzare negativamente le abitudini quotidiane. Per molti è importante anche quando sono in giro, lontano da strade asfaltate, che l’altezza libera dal suolo rimanga del tutto inalterata. 

Saremo felici di consigliarvi

Se avete altre domande sul sistema di sospensione, contattate il supporto tecnico:

Le officine che desiderano ricevere una formazione supplementare sono in buone mani con la BILSTEIN Academy.

I nostri contributi più recenti

Le competenze tecniche in materia di ammortizzatori della BILSTEIN da subito anche nel portale REPXPERT

Leggi contributo
Rimuovere i fastidiosi rumori dalla sospensione

Leggi contributo